Illustrazione di lucchetto e chiave davanti al documento firmato

Centro protezione HelloSign

In HelloSign, la sicurezza e la privacy
dei dati dei clienti hanno la massima priorità

Scudo con silhouette di una donna all’interno con un segno di spunta in alto a sinistra dell’illustrazione

Sicurezza

I servizi HelloSign sono progettati con un’infrastruttura sicura e distribuita su più livelli di protezione. Per ulteriori informazioni sulle ultime novità dal punto di vista della disponibilità della piattaforma, è possibile visitare la nostra pagina Stato. Lavoriamo per garantire la protezione dei dati dell’utente e offrire ai nostri clienti strumenti che forniscono controllo e visibilità. La nostra solida struttura per la gestione della sicurezza delle informazioni è studiata per valutare i rischi e creare una cultura della sicurezza presso HelloSign.

Finestra del codice con segno di spunta nella parte superiore dell’illustrazione

Compliance

Noi di HelloSign crediamo che la Conformità sia un modo efficace per dimostrare l’affidabilità di un servizio. Siamo conformi a standard e regolamenti quali, ad esempio, SOC 2. Ogni anno i nostri revisori di terze parti indipendenti verificano i nostri controlli sulla privacy, fornendoci i loro rapporti e commenti che noi mettiamo a disposizione degli utenti.

Cerchio grande con silhouette di donna e segno di spunta che si congiunge al cerchio più piccolo con silhouette di persona e segno X nell’angolo in alto a destra

Privacy

In HelloSign, crediamo che i dati siano proprietà degli utenti e ci impegniamo per mantenerli privati. Le nostre norme sulla privacy descrivono chiaramente in che modo gestiamo e tuteliamo i dati dell’utente. Ogni anno i nostri revisori di terze parti indipendenti verificano i nostri controlli sulla privacy, fornendoci rapporti e commenti che mettiamo a disposizione degli utenti.

Immagine di una pergamena con un segno di spunta e un badge di certificazione

eIDAS

Il regolamento (UE) n. 910/2014 sull’identificazione elettronica e i servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno (regolamento eIDAS) adottato il 23 luglio 2014 e applicato il 1° luglio 2016 istituisce un quadro giuridico per le imprese, i cittadini e le autorità pubbliche per accedere in modo sicuro ai servizi ed eseguire transazioni digitalmente in tutti gli Stati membri dell’UE.