Termini specifici di servizio

Data di pubblicazione: 19 maggio 2020

Data di entrata in vigore: 18 giugno 2020

Salvo diversa definizione nel presente Programma dei Servizi, i termini in maiuscolo avranno il significato assegnato loro nei Termini (attualmente disponibili all’indirizzo https://www.hellosign.com/terms) e nelle Norme sulla privacy (attualmente disponibili all’indirizzo https://www.hellosign.com/privacy).

HELLOSIGN (UTENTE FINALE E APPLICAZIONE WEB)

  1. 1.   Descrizione del servizio. HelloSign è un servizio di firma elettronica che consente ai Clienti di visualizzare, consegnare, accettare, archiviare e firmare elettronicamente documenti.
  2. 2.   Autenticazione. Una persona che firma un documento tramite HelloSign deve avere un account HelloSign o avere ricevuto una richiesta di firma nel proprio account email.
  3. 3.   Audit trail. I documenti completati in HelloSign includono un audit trail che contiene informazioni che consentono di tenere traccia del documento durante il suo ciclo di vita. Queste informazioni includono, a titolo esemplificativo, l'identificativo del documento univoco generato da HelloSign, indirizzi email del mittente e dei destinatari, indirizzi IP del mittente e dei destinatari ed eventi di tracciamento (ad esempio, data e ora, individuati quando si verificano i seguenti eventi: documento caricato, documento visualizzato, documento rimosso, documento inviato, documento firmato, rifiuto di firmare, indirizzo email del firmatario aggiornato, codice d’accesso firmatario autenticato, richiesta di firma annullata).

HelloSign API

  1. 1.   Descrizione del servizio. L’interfaccia di programmazione delle applicazioni HelloSign (“HelloSign API”, dall’inglese Application Programming Interface) consente ai clienti di integrare o incorporare facilmente la soluzione di firma elettronica HelloSign nell’applicazione o nel flusso di lavoro, creando un’esperienza online pulita, con marchio e senza soluzione di continuità che consenta agli utenti di completare accordi o transazioni legalmente vincolanti con l’azienda dell’utente e/o i suoi clienti.
  2. 2.   Autenticazione. Se il Cliente sceglie di utilizzare l’HelloSign API per abilitare le funzioni incorporate nelle Proprietà del cliente, il Cliente è tenuto ad autenticare l’identità di ciascun firmatario/utente finale tramite email di conferma o altri mezzi che HelloSign può approvare a sua esclusiva discrezione. Il Cliente è l’unico responsabile di tale autenticazione e manleverà, difenderà e terrà HelloSign indenne da qualsiasi rivendicazione relativa a tale autenticazione.
  3. 3.   Richieste di firma. Una "Richiesta di firma" è la transazione che avviene quando il Cliente avvia un nuovo processo di firma ed effettua una chiamata corrispondente alle HelloSign API. Ad esempio, l’esecuzione della chiamata “signature_request/send” per inviare documenti per la firma, conterà come una (1) Richiesta di firma. Una singola Richiesta di firma può essere utilizzata per raccogliere firme da più firmatari nei casi in cui sono tutti coinvolti nello stesso contratto.
  4. 4.   Chiavi API. Per utilizzare le HelloSign API, il Cliente deve ottenere le proprie credenziali API univoche (una "Chiave API") tramite il processo di registrazione. Il Cliente è l’unico responsabile di tutte le attività associate alla sua Chiave API, indipendentemente dal fatto che sia a conoscenza di tale attività. Il Cliente non deve condividere la propria Chiave API con terze parti, deve proteggerla e utilizzarla come unico mezzo del Cliente per accedere a HelloSign API.
  5. 5.   Transazioni.
  6.      a.   Limiti. Il Cliente può effettuare fino a 100 richieste al minuto per richieste API standard e 25 richieste al minuto per richieste API di livello superiore. Nella modalità di test, il Cliente può effettuare 10 richieste al minuto. Collettivamente, quelli citati si definiscono "Limiti di transazione". Per aumentare i propri Limiti di transazione, contattare il nostro reparto vendite.
  7.      b.   Limiti di velocità. HelloSign potrebbe ritenere necessario limitare o sospendere l’utilizzo delle HelloSign API da parte dell’utente quando tali sospensioni o limitazioni sono necessarie per escludere danni o responsabilità verso altri clienti/individui o per preservare la sicurezza, la stabilità, la non discriminazione sulla base della razza o l’integrità dei Servizi HelloSign.
  8. 6.   Proprietà. Solo le Proprietà del cliente approvate da HelloSign possono accedere e utilizzare il Servizio. HelloSign si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi Proprietà del cliente, per qualsiasi motivo, a sua esclusiva discrezione, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il rispetto dei Termini e delle Norme sull’uso accettabile. Inoltre, l’utente garantisce che le Proprietà del cliente contengano termini di servizio e norme sulla privacy coerenti con i termini del presente Contratto.
  9. 7.   Restrizioni API. L’utente accetta di non compiere, direttamente o indirettamente (e di non permettere a terze parti di compiere), quanto segue: (a) creazione di un client API che funzioni sostanzialmente allo stesso modo delle HelloSign API; (b) utilizzo delle HelloSign API per qualsiasi scopo indipendente dalle Proprietà del cliente; (c) dichiarazione errata della fonte o della proprietà delle HelloSign API o rimozione, oscuramento o alterazione di qualsiasi avviso di copyright, marchio o altri diritti di proprietà, falsificazione o eliminazione di attribuzioni di autorialità, avvisi legali o altre etichette dell’origine o della fonte delle HelloSign API; o (d) interferenza con o interruzione con le HelloSign API o i server o le reti durante la fornitura delle HelloSign API o del Servizio HelloSign.
  10. 8.   Applicazioni del cliente. Il Cliente può utilizzare le HelloSign API per sviluppare applicazioni e/o esperienze di firma incorporata per l’utilizzo da parte del Cliente stesso o dei suoi clienti e dei rispettivi utenti finali (collettivamente, “Applicazioni del cliente”). Il Cliente sarà l’unico responsabile delle Applicazioni del cliente e si assicurerà di: a) fornire ai propri clienti e utenti finali i termini applicabili (compresi i termini sulla privacy) che autorizzano HelloSign a fornire i Servizi di cui di seguito, e b) avere l’autorità e/o l’autorizzazione necessarie per condividere dati dell’utente o del firmatario (inclusi i dati di identificazione personale) con HelloSign.

HelloWorks

  1. 1.   Descrizione del servizio. HelloWorks è un servizio di automazione dei flussi di lavoro intelligente che semplifica il completamento dei documenti attraverso la convalida dati avanzata, la logica condizionale, le firme elettroniche integrate e un design pensato per mobile.
  2. 2.   Autenticazione. Una persona che firma un documento tramite la funzione di firma elettronica all’interno di HelloWorks deve avere un account HelloSign oppure deve avere ricevuto una richiesta di firma nel proprio account email.
  3. 3.   Transazioni. Una “Transazione” di HelloWorks si verifica quando il cliente o l’utente avvia un Flusso di lavoro dall’interfaccia visiva HelloWorks (attualmente denominata “HelloWorks Builder”).
  4. 4.   Flusso di lavoro. Un “flusso di lavoro” è la combinazione di più attività o processi in uso. L’interfaccia visiva HelloWorks consente agli utenti di creare combinazioni di più moduli e documenti che devono essere completati da un utente finale. I flussi di lavoro sono alla base della transazione. In altri termini, dopo il suo avvio, un flusso di lavoro si trasforma in una transazione.
  5. 5.   Utente finale/partecipante. In HelloWorks, un utente finale/partecipante è un individuo che riceve il flusso di lavoro avviato ed è tenuto a compilare i moduli e i documenti online.

HelloWorks API

  1. 1.   Descrizione del servizio. La HelloWorks API consente ai clienti di integrare e incorporare facilmente le nostre soluzioni di automazione del flusso di lavoro e firma elettronica in qualsiasi applicazione o flusso di lavoro, creando un’esperienza online chiara, con un brand e senza soluzione di continuità che consente agli utenti di semplificare i flussi di lavoro complessi, stipulare contratti giuridicamente vincolanti e completare transazioni.
  2. 2.   Autenticazione. Se il Cliente sceglie di utilizzare l’HelloWorks API per abilitare le funzioni incorporate nelle Proprietà del cliente, il Cliente è tenuto ad autenticare l’identità di ciascun partecipante/firmatario/utente finale tramite email di conferma o altri mezzi che HelloSign può approvare a sua esclusiva discrezione. Il Cliente è l’unico responsabile di tale autenticazione e manleverà, difenderà e terrà HelloSign indenne da qualsiasi rivendicazione relativa a tale autenticazione.
  3. 3.   Chiavi API. Per utilizzare le HelloWorks API, il Cliente deve ottenere le proprie credenziali API univoche (una "Chiave API") tramite il processo di registrazione. Il Cliente è l’unico responsabile di tutte le attività associate alla sua Chiave API, indipendentemente dal fatto che sia a conoscenza di tale attività. Il Cliente non deve condividere la propria Chiave API con terze parti, deve proteggerla e utilizzarla come unico mezzo del Cliente per accedere alle HelloSign API.
  4. 4.   Transazioni.
         a.   Definizione. Per Transazione HelloWorks API si intende l’uso dell’API per avviare: 1) la raccolta e/o la diffusione di informazioni, o 2) una richiesta di firma.
         b.   Limiti. Il Cliente può effettuare 500 richieste all’ora. Nella modalità di test, il Cliente può effettuare 50 richieste all’ora. Collettivamente, quelli citati si definiscono "Limiti di transazione". Per aumentare i propri Limiti di transazione, contattare il nostro reparto vendite.
         c.   Limiti di velocità. HelloSign potrebbe ritenere necessario limitare o sospendere l’utilizzo delle HelloWorks API da parte dell’utente quando tali sospensioni o limitazioni sono necessarie per escludere danni o responsabilità verso altri clienti/individui o per preservare la sicurezza, la stabilità, la non discriminazione sulla base della razza o l’integrità dei Servizi HelloSign.
  5. 5.   Proprietà. Solo le Proprietà del cliente approvate da HelloSign possono accedere e utilizzare il Servizio. HelloSign si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi Proprietà del cliente, per qualsiasi motivo, a sua esclusiva discrezione, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il rispetto del presente Contratto e delle Norme sull’uso accettabile. Inoltre, l’utente garantisce che le Proprietà del cliente contengano termini di servizio e utilizzo coerenti con i termini del presente Contratto.
  6. 6.   Restrizioni API. L’utente accetta di non compiere, direttamente o indirettamente (e di non permettere a terze parti di compiere), quanto segue: (a) creazione di un client API che funzioni sostanzialmente allo stesso modo delle HelloWorks API; (b) utilizzo delle HelloWorks API per qualsiasi scopo indipendente dalle Proprietà del cliente; (c) dichiarazione errata della fonte o della proprietà delle HelloWorks API o rimozione, oscuramento o alterazione di qualsiasi avviso di copyright, marchio o altri diritti di proprietà, falsificazione o eliminazione di attribuzioni di autorialità, avvisi legali o altre etichette dell’origine o della fonte delle HelloWorks API; o (d) interferenza con o interruzione con le HelloWorks API o i server o le reti durante la fornitura delle HelloSign API o del Servizio HelloSign.
  7. 7.   Applicazioni del cliente. Il Cliente può utilizzare le HelloWorks API per sviluppare applicazioni e/o esperienze di firma incorporata per l’utilizzo da parte del Cliente stesso o dei suoi clienti e dei rispettivi utenti finali (collettivamente, “Applicazioni del cliente”). Il Cliente sarà l’unico responsabile delle Applicazioni del Cliente e si assicurerà di: a) fornire ai propri clienti e utenti finali i termini applicabili (compresi i termini sulla privacy) che consentono a HelloSign di fornire i Servizi di cui di seguito, e b) avere l’autorità e/o l’autorizzazione necessarie per condividere le informazioni dell’utente finale con HelloSign.

HelloSign for Salesforce

  1. 1.   Descrizione del servizio. HelloSign for Salesforce è un’integrazione che consente di preparare rapidamente i documenti per la firma elettronica, ridurre al minimo il follow-up continuo e semplificare il processo di firma per i clienti utilizzando i dati dei campi di Salesforce.
  2. 2.   Idoneità. Per accedere a questa integrazione, il cliente deve avere un piano HelloSign Enterprise (o di livello superiore). Il Cliente (o il suo amministratore) può aggiungere utenti alla sua integrazione Salesforce entro i limiti del suo piano di abbonamento. HelloSign for Salesforce funziona sia con Salesforce Classic sia con Salesforce Lightning Experience.
  3. 3.   Documenti. Tutti i documenti firmati vengono archiviati all’interno dell’istanza Salesforce. Successivamente, è possibile scaricare o trasferire i documenti firmati nei propri database o nei propri archivi dei documenti.
  4. 4.   Contenuti e prodotti di terze parti. Il Cliente è consapevole che l’integrazione HelloSign for Salesforce gli fornirà l’accesso ai Contenuti di terze parti e ai Prodotti di terze parti che possono accedere all’istanza del Cliente dei Servizi HelloSign ed esportare, eliminare o modificare in altro modo i Dati del cliente (incluse le Informazioni riservate del cliente).
  5. 5.   Dichiarazione di non responsabilità. HelloSign non garantisce o supporta Contenuti di terze parti o Prodotti di terze parti (indipendentemente dal fatto che questi siano designati da HelloSign come “offerti”, “verificati” o altro) e declina ogni responsabilità per tali contenuti e prodotti e il loro accesso ai Servizi HelloSign, inclusa la loro modifica, eliminazione, divulgazione o la raccolta dei Dati del cliente.

Integrazioni/Connettori di terze parti

  1. 1.   Descrizione del servizio. Le Integrazioni di terze parti consentono di connettere in modo più semplice HelloSign ai servizi già utilizzati dall’azienda. Alcuni esempi di tali integrazioni sono Google (Gmail, Google Docs, Google Drive e G Suite), Evernote, Hubspot CRM, Microsoft OneDrive, Oracle e Slack.
  2. 2.   Idoneità. Per utilizzare un’integrazione HelloSign, è necessario essere clienti di HelloSign e del servizio con il quale si intende utilizzare l’integrazione. Alcune integrazioni potrebbero richiedere l’approvazione dell’utilizzo di tale servizio e/o il consenso al trasferimento delle proprie informazioni o dei propri dati tra HelloSign e il servizio di terze parti.
  3. 3.   Contenuti e prodotti di terze parti. Il Cliente è l’unico responsabile dell’utilizzo di tale integrazione e del servizio di terze parti, e garantisce di avere i diritti e le autorizzazioni appropriati per la condivisione dei dati tra HelloSign e i servizi di terze parti. Il Cliente è consapevole che le Integrazioni di terze parti gli forniranno l’accesso ai Contenuti di terze parti e ai Prodotti di terze parti che possono accedere all’istanza del Cliente dei Servizi HelloSign ed esportare, eliminare o modificare in altro modo i Dati del cliente (incluse le Informazioni riservate del cliente).
  4. 4.   Dichiarazione di non responsabilità. HelloSign non garantisce o supporta Contenuti di terze parti o Prodotti di terze parti (indipendentemente dal fatto che questi siano designati da HelloSign come “offerti”, “verificati” o altro) e declina ogni responsabilità per tali contenuti e prodotti e il loro accesso ai Servizi HelloSign, inclusa la loro modifica, cancellazione, divulgazione o la raccolta dei Dati del cliente.

HelloFax

  1. 1.   Descrizione del servizio. HelloFax è un servizio fax elettronico che consente ai Clienti di caricare e gestire documenti online, inviare e ricevere fax online e firmare elettronicamente fax. HelloFax ha una copertura internazionale e attualmente copre oltre 70 Paesi in tutto il mondo.
  2. 2.   Informazioni relative all’account. I Clienti di HelloFax devono fornire a HelloSign informazioni accurate e aggiornate, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: nome, indirizzo di fatturazione, indirizzo fisico, informazioni di pagamento (incluso il numero della carta di credito) e numero di identificazione nazionale (ove applicabile). HelloSign potrebbe ritenere necessario ottenere copie dei numeri di identificazione nazionali dei Clienti o dei suoi utenti ove richiesto da procedimenti giudiziari, indagini o dai nostri subcontraenti/fornitori di servizi. Il Cliente fornirà immediatamente tutte le informazioni relative all’account dietro richiesta di HelloSign e autorizza espressamente HelloSign a condividere tutte le informazioni sull’account, i dati di utilizzo, i dati sulla posizione e gli indirizzi IP con i suoi subcontraenti/fornitori di servizi. HelloSign si riserva il diritto di sospendere o cessare l’account del Cliente e/o il suo utilizzo di HelloFax se tali informazioni sull’account non sono aggiornate o non sono fornite immediatamente su richiesta.
  3. 3.   Fax indesiderati e spam. La trasmissione di messaggi fax pubblicitari indesiderati è illegale negli Stati Uniti ai sensi del Federal Telephone Consumer Protection Act del 1991 (TCPA) e nell’Unione europea ai sensi del Regolamento sulla vita privata e le comunicazioni elettroniche del 2003, e in diversi altri Paesi, Stati e province ai sensi delle leggi nazionali. Ci riserviamo il diritto di sospendere o cessare immediatamente l’utilizzo di HelloFax da parte dell’utente se questo invia messaggi fax pubblicitari indesiderati e/o spam. Ci riserviamo inoltre il diritto di monitorare l’utilizzo di HelloFax da parte dell’utente. HelloSign, a sua esclusiva discrezione, potrà decidere di non recapitare messaggi fax pubblicitari che ritenga indesiderati o spam.
  4. 4.   Segnalazione di fax indesiderati e spam. Se si ritiene di aver ricevuto un messaggio fax pubblicitario indesiderato, contattare il mittente per informarlo che si desidera interrompere la ricezione di tali fax. Contattare anche l’assistenza clienti HelloSign in modo tale da consentirci di indagare sull’accaduto.
  5. 5.   Numeri e trasferimento. Il Cliente può ottenere nuovi numeri utilizzabili con HelloFax da HelloSign. Tali numeri sono soggetti a disponibilità e HelloSign non garantisce che un determinato numero possa essere assegnato a un Cliente. HelloSign supporta anche il trasferimento dei numeri (per Stati Uniti, Regno Unito e Canada) secondo i termini seguenti:
         a.   Procedure di richiesta di trasferimento dei numeri.
              i.   Per trasferire un numero di telefono a HelloSign, il Cliente deve mantenere attivo il servizio esistente.
              ii.   Compilare e inviare il Modulo di richiesta di trasferimento in entrata.
              iii.   Una volta ricevuta la richiesta, verificheremo se siamo in grado di trasferire il numero e risponderemo alla richiesta il prima possibile. Se siamo in grado di trasferire il numero, richiederemo la compilazione di una Lettera di Autorizzazione, un modulo che invieremo al Cliente. Avremo inoltre bisogno della copia più recente della fattura dal fornitore attuale come prova del fatto che il Cliente è proprietario del numero.
              iv.   Una volta che avremo ricevuto entrambi i documenti, inizieremo la richiesta di trasferimento. Una volta avviata la richiesta, chiederemo al Cliente di registrarsi a un abbonamento a pagamento (visitare la pagina dei prezzi) e il nostro sistema gli assegnerà un numero temporaneo. Il Cliente può scegliere di mantenere il numero che gli viene assegnato per una tariffa mensile extra (attualmente 4,99 USD) oppure può richiedere la sostituzione con il numero per il quale ha richiesto il trasferimento, una volta che quest’ultimo è stato accettato.
              v.   Al termine del processo di trasferimento, aggiungeremo il numero trasferito all’account dell'utente e valuteremo quindi una tariffa di trasferimento (attualmente 60 USD).
              vi.   Tutte le tariffe sono soggette ai prezzi correnti di HelloFax e HelloSign, che possono essere aggiornati di volta in volta.
         b.   Processo di trasferimento in uscita dei numeri. Per richiedere il trasferimento a un altro fornitore di servizi di un numero di fax attualmente assegnato a un account, è necessario seguire le istruzioni specificate da tale fornitore di servizi e fornire tutte le informazioni e la cooperazione richieste dagli altri fornitori di servizi interessati, da HelloSign, o da qualsiasi altra terza parte interessata. Il trasferimento di numeri di telefono in entrata o in uscita da un account richiede che il Cliente fornisca informazioni specifiche e dettagliate a HelloSign e/o ad altri fornitori di servizi. È inoltre necessario seguire le procedure stabilite da altri fornitori di servizi o da HelloSign al fine di rispettare gli standard di legge e di settore. Pertanto, il completamento di qualsiasi richiesta di trasferimento dei numeri può dipendere da fattori esterni al controllo di HelloSign, inclusi i ritardi causati dal Cliente e/o da altri fornitori di servizi.
         c.   Trasferimenti in uscita non autorizzati. HelloSign è tenuto per legge a soddisfare qualsiasi richiesta di trasferimento valida. I numeri di telefono possono essere trasferiti in uscita da un account a causa di atti od omissioni di terze parti e, in tal caso, per HelloSign può essere difficile o impossibile: (i) impedire tali trasferimenti in uscita: (ii) recuperare i numeri trasferiti da un Account; o (iii) trasferire nuovamente tali numeri in un account. HelloSign non si assume alcuna responsabilità per tali trasferimenti in uscita.
         d.   Informazioni di trasferimento accurate. Il Cliente dichiara e garantisce che tutte le informazioni fornite in relazione a qualsiasi richiesta di trasferimento in entrata o in uscita dei numeri da o verso i Servizi HelloFax (incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le informazioni o le dichiarazioni contenute in qualsiasi Lettera di agenzia) da parte del Cliente stesso o di qualsiasi parte che agisca per suo conto o seguendo le sue istruzioni saranno vere, accurate e aggiornate.
         e.   Conformità del Cliente alle leggi sul trasferimento. Il trasferimento dei numeri è soggetto alle leggi sulle telecomunicazioni e ad altre leggi e può essere soggetto a termini e condizioni di terze parti. Il Cliente, e/o qualsiasi parte che agisca per conto del Cliente, non deve: (i) violare qualsiasi legge applicabile o intraprendere comportamenti fraudolenti o ingannevoli nelle sue richieste o attività correlate al trasferimento; (ii) essere coinvolto o d’ausilio in un’attività di “slamming” o nel trasferimento in uscita di qualsiasi numero di fax o modificare o in tentativi di modificare fornitore di servizi di telefonia senza prima ottenere i consensi e le autorizzazioni adeguati e richiesti; o (iii) violare obblighi contrattuali o di altro tipo nei confronti dei fornitori di servizi o di altre terze parti.
         f.   Liberazione di numeri. In caso di cessazione o eliminazione dell’account, tutti i numeri associati all’account che non sono stati precedentemente trasferiti a un altro fornitore possono essere liberati. L’eliminazione di linee singole può comportare la liberazione dei numeri associati, qualora tali numeri non siano stati precedentemente trasferiti a un altro fornitore. Il Cliente è l’unico responsabile della collaborazione con il nuovo fornitore di terze parti volta all’eliminazione di qualsiasi numero prima della cessazione o dell’eliminazione di HelloFax o di altri Servizi HelloSign o di qualsiasi linea singola.

HelloFax API

  1. 1.   L’HelloFax API consente ai clienti di integrare facilmente le nostre soluzioni di fax elettronici nelle loro applicazioni o nei loro siti web.
  2. 2.   Autenticazione. Se il Cliente sceglie di utilizzare l’HelloFax API per abilitare le funzioni integrate nelle Proprietà del cliente, il Cliente è tenuto ad autenticare l’identità di ciascun utente finale/mittente tramite email di conferma o altri mezzi che HelloSign può approvare. Il Cliente è l’unico responsabile di tale autenticazione e manleverà, difenderà e terrà HelloSign indenne da qualsiasi rivendicazione relativa a tale autenticazione.
  3. 3.   Chiavi API. Per utilizzare le HelloFax API, il Cliente deve ottenere le proprie credenziali API univoche (una "Chiave API") tramite il processo di registrazione. Il Cliente è l’unico responsabile di tutte le attività associate alla sua Chiave API, indipendentemente dal fatto che sia a conoscenza di tale attività. Il Cliente non deve condividere la propria Chiave API con terze parti, deve proteggerla e utilizzarla come unico mezzo del Cliente per accedere alla HelloFax API.
  4. 4.   Transazioni.
         a.   Limiti. Il Cliente può avere fino a 200 richieste di fax in sospeso al giorno. Per aumentare i limiti di richieste di fax, contattare il nostro reparto vendite.
         b.   Limiti di velocità. HelloSign potrebbe ritenere necessario limitare o sospendere l’utilizzo delle HelloFax API da parte dell’utente quando tali sospensioni o limitazioni sono necessarie per escludere danni o responsabilità verso altri clienti/individui o per preservare la sicurezza, la stabilità, la non discriminazione sulla base della razza o l’integrità dei Servizi HelloSign.
  5. 5.   Proprietà. Solo le Proprietà del cliente approvate da HelloSign possono accedere e utilizzare il Servizio. HelloSign si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi Proprietà del cliente, per qualsiasi motivo, a sua esclusiva discrezione, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il rispetto del presente Contratto o delle Norme sull’uso accettabile. Inoltre, l’utente garantisce che le Proprietà del cliente contengano termini di servizio e utilizzo coerenti con i termini del presente Contratto.
  6. 6.   Restrizioni API. L’utente accetta di non compiere, direttamente o indirettamente (e di non permettere a terze parti di compiere), quanto segue: (a) creazione di un client API che funzioni sostanzialmente allo stesso modo delle HelloFax API; (b) utilizzo delle HelloFax API per qualsiasi scopo indipendente dalle Proprietà del cliente; (c) dichiarazione errata della fonte o della proprietà delle HelloFax API o rimozione, oscuramento o alterazione di qualsiasi avviso di copyright, marchio o altri diritti di proprietà, falsificazione o eliminazione di attribuzioni di autorialità, avvisi legali o altre etichette dell’origine o della fonte delle HelloFax API; o (d) interferenza con o interruzione con le HelloFax API o i server o le reti durante la fornitura delle HelloFax API del Servizio HelloSign.
  7. 7.   Applicazioni del cliente. Il Cliente può utilizzare le HelloFax API per sviluppare applicazioni per l’utilizzo da parte del Cliente stesso o dei suoi clienti e dei rispettivi utenti finali (collettivamente, “Applicazioni del cliente”). Il Cliente sarà l’unico responsabile delle Applicazioni del Cliente e si assicurerà di: a) fornire ai propri clienti e utenti finali i termini applicabili (compresi i termini sulla privacy) che consentono a HelloSign di fornire i Servizi di cui di seguito, e b) avere l’autorità e/o l’autorizzazione necessarie per condividere le informazioni dell’utente finale con HelloSign.