CGIA adopts eSignature with HelloSign and Improves Sales with a 17% Faster Time to Close

Illustrazione con automobile, firma, barca sull'acqua e nuvole

Storia del cliente Carnegie General Insurance Agency | HelloSign

01

Con HelloSign siamo in grado di chiudere le vendite circa il 17% più rapidamente rispetto alla procedura di firma manuale.

02

Con DocuSign, abbiamo registrato un aumento dei costi di circa il doppio, che non era correlato all'uso o alle funzioni. È stato insoddisfacente, dato tutto il lavoro che abbiamo messo in atto per farlo funzionare". Il gruppo di elaborazione delle polizze impiegava circa il 20% della giornata, ovvero due o tre ore, 240 giorni all'anno, per l'indicizzazione dei documenti. Eliminando l'indicizzazione manuale e acquisendo la firma elettronica in tempo reale, risparmiamo oltre 700 ore di lavoro all'anno.

03

L'esperienza di firma impeccabile di HelloSign ci ha permesso di fornire le prove dell'assicurazione in tempo reale e abbiamo registrato una riduzione del tempo necessario per chiudere le vendite. HelloSign è diventata una necessità per il nostro business, poiché gli acquirenti online richiedono una modalità di acquisto senza preoccupazioni.

Conoscere a fondo

CGIA

La sfida
L'opportunità

Carnegie General Insurance Agency (CGIA) vanta esperienza pratica in tutte le fasi del settore assicurativo automobilistico, compresa la gestione dei sinistri, lo sviluppo di prodotti e l'analisi dei programmi. Lavorando con alcuni intermediari (agenzie assicurative indipendenti), il loro processo di presentazione delle domande dipendeva tradizionalmente da un flusso di lavoro di stampa-firma-scansione-fax/e-mail per generare le polizze finali.


"Il flusso di lavoro degli intermediari è stato influenzato in modo significativo, passando dai due o tre giorni necessari per ottenere una firma legalmente vincolante sulle nuove domande finalizzate e l'inserimento nel nostro sistema di gestione dei contenuti (CMS)", afferma Bob Negrey, VP IT di CGIA.

"Abbiamo dovuto automatizzare questo processo per fornire un servizio clienti di altissima qualità ad assicurati, intermediari e vettori".

Per velocizzare il flusso di lavoro degli intermediari, nel 2013 il team di Bob ha scelto di integrare DocuSign nel prodotto EZ PASS per la presentazione elettronica delle domande.


"Siamo riusciti a integrare DocuSign in circa sei mesi, ma siamo rimasti insoddisfatti del processo di rinnovo, che ha richiesto molto tempo e si è rivelato macchinoso. Con DocuSign, abbiamo registrato un aumento dei costi di circa il doppio, che non era correlato all'uso o alle funzioni", dichiara Bob. "È stato deludente, visto tutto il lavoro che abbiamo fatto per farlo funzionare".



Siamo riusciti a integrare DocuSign in circa sei mesi, ma siamo rimasti insoddisfatti del processo di rinnovo annuale, che ha richiesto molto tempo e si è rivelato macchinoso. Con DocuSign, abbiamo registrato un aumento dei costi di circa il doppio, che non era correlato all'uso o alle funzioni.

Bob Negrey
La soluzione

Nel 2016, CGIA ha valutato Adobe Sign e RightSignature, ma ha rapidamente scelto HelloSign come partner ideale a lungo termine per migliorare la qualità del servizio clienti e accelerare le transazioni legalmente vincolanti.


"Ciò che più apprezzo di HelloSign è il fatto che offra un livello di funzionalità equivalente, sia più conveniente rispetto a DocuSign e ad altre soluzioni di firma elettronica e garantisca una migliore esperienza di utilizzo per l'utente finale su dispositivi mobili", afferma Bob.


Il passaggio da DocuSign a HelloSign è stato semplice. "Dalla migrazione da DocuSign ai test di pre-produzione con HelloSign sono trascorsi due mesi. I nostri intermediari e gli assicurati non se ne sono neanche accorti. Non sapevano che saremmo passati a un nuovo fornitore", dice Bob.


Poi aggiunge: "Rispetto a DocuSign, il processo di rinnovo di HelloSign è semplice. HelloSign rimane aggiornato sui trend tecnologici, il che rappresenta un vantaggio per CGIA. In effetti, l'approccio moderno di HelloSign ha aiutato CGIA a progredire in alcuni dei suoi obiettivi tecnologici interni".


I risultati

Elabora le polizze finali più rapidamente del 17%, riducendo i tempi di chiusura delle vendite

HelloSign ha agevolato la trasformazione digitale di CGIA, con un impatto positivo sul fatturato. Miguel Huizar, intermediario di CGIA, afferma: "Con HelloSign siamo in grado di chiudere le vendite circa il 17% più velocemente rispetto alla procedura di firma manuale.


"L'esperienza di firma impeccabile di HelloSign ci ha permesso di fornire le prove dell'assicurazione in tempo reale e abbiamo registrato una riduzione del tempo necessario per chiudere le vendite. HelloSign è diventata una necessità per il nostro business, poiché gli acquirenti online richiedono una modalità di acquisto senza preoccupazioni".


L'ottimizzazione del flusso di lavoro consente di risparmiare 700 ore all'anno

HelloSign API si integra in due applicazioni CGIA, Carnegie EZ PASS e nei relativi moduli di liberatoria per conducenti non assicurati, inviando automaticamente i documenti firmati elettronicamente alla loro soluzione CMS backend. Prima dell'integrazione di HelloSign API, il tradizionale processo di domanda di assicurazione richiedeva circa due o tre ore di indicizzazione manuale al giorno per inserire i documenti firmati dell'assicurato nel CMS.


Secondo Bob: "Il gruppo di elaborazione delle polizze impiegava circa il 20% della giornata, ovvero due o tre ore, 240 giorni all'anno, per l'indicizzazione dei documenti. Eliminando l'indicizzazione manuale e acquisendo la firma elettronica in tempo reale, risparmiamo oltre 700 ore di lavoro all'anno".


Il futuro

Accelera la trasformazione digitale del business e aumenta la qualità del servizio

Nel corso dei suoi 30 anni di attività, CGIA ha sempre fatto leva sulla tecnologia e ha fatto grandi passi avanti nello sviluppo di un modello di business digitale di successo. Nel 2018 era una delle poche compagnie assicurative a sfruttare la firma elettronica nel proprio mercato, migliorando la competitività e consentendo alla propria rete di intermediari di cogliere maggiori opportunità.


Rispetto al processo tradizionale, il percorso di trasformazione digitale di CGIA ha permesso di ridurre un processo di due o tre giorni a pochi minuti, migliorando il servizio offerto sia ai intermediari che agli assicurati.

Qual sarà il prossimo passo per CGIA?

"Il flusso di lavoro efficiente degli intermediari che abbiamo reso possibile utilizzando HelloSign ci fornisce una solida base per trasformare altre aree del nostro business in processi digitali. Abbiamo in programma di espandere le firme elettroniche alla sottoscrizione e all'elaborazione dei sinistri, così come all'onboarding di partner e clienti", afferma Bob.


Vorresti raggiungere gli stessi risultati di CGIA? Contattaci per saperne di più su HelloSign!

HelloSign è il modo più semplice per inviare, ricevere e gestire firme elettroniche legalmente vincolanti per le aziende. Scopri la nostra API leader del settore consultando la nostra documentazione per sviluppatori o creala e testala gratuitamente tramite un account sviluppatore gratuito. Se ti serve aiuto per capire il prodotto HelloSign più adatto a te, programma una dimostrazione con il team HelloSign API per scoprire come possiamo semplificare il tuo business.

Scarica il case study
Contattaci per saperne di più su HelloSign!
Contattaci per saperne di più su HelloSign!
Come utilizzerai HelloSign?
Contattaci
Icona freccia a destra

Altri clienti

CGIA adopts eSignature with HelloSign and Improves Sales with a 17% Faster Time to Close

Migliora il flusso di lavoro degli intermediari, velocizza la definizione delle polizze assicurative finali e aumenta la velocità di elaborazione delle domande

Illustrazione con automobile, firma, barca sull'acqua e nuvole

Migliora il flusso di lavoro degli intermediari, velocizza la definizione delle polizze assicurative finali e aumenta la velocità di elaborazione delle domande

Triangolo tratteggiatoTriangolo tratteggiato

Sfida

Carnegie General Insurance Agency (CGIA) vanta esperienza pratica in tutte le fasi del settore assicurativo automobilistico, compresa la gestione dei sinistri, lo sviluppo di prodotti e l'analisi dei programmi. Lavorando con alcuni intermediari (agenzie assicurative indipendenti), il loro processo di presentazione delle domande dipendeva tradizionalmente da un flusso di lavoro di stampa-firma-scansione-fax/e-mail per generare le polizze finali.


"Il flusso di lavoro degli intermediari è stato influenzato in modo significativo, passando dai due o tre giorni necessari per ottenere una firma legalmente vincolante sulle nuove domande finalizzate e l'inserimento nel nostro sistema di gestione dei contenuti (CMS)", afferma Bob Negrey, VP IT di CGIA.

"Abbiamo dovuto automatizzare questo processo per fornire un servizio clienti di altissima qualità ad assicurati, intermediari e vettori".

Per velocizzare il flusso di lavoro degli intermediari, nel 2013 il team di Bob ha scelto di integrare DocuSign nel prodotto EZ PASS per la presentazione elettronica delle domande.


"Siamo riusciti a integrare DocuSign in circa sei mesi, ma siamo rimasti insoddisfatti del processo di rinnovo, che ha richiesto molto tempo e si è rivelato macchinoso. Con DocuSign, abbiamo registrato un aumento dei costi di circa il doppio, che non era correlato all'uso o alle funzioni", dichiara Bob. "È stato deludente, visto tutto il lavoro che abbiamo fatto per farlo funzionare".



Triangolo tratteggiatoIcona freccia rivolta verso l'alto

Facile

  • da spiegare
  • da comprendere e utilizzare
  • da gestire
17%

Tempi di chiusura delle vendite più rapidi

Triangolo tratteggiatoIcona orologio

Rapido

  • la firma del documento è più rapida
  • i tempi di risposta sono più brevi
  • il flusso di lavoro della firma è più trasparente
700+

Ore risparmiate ogni anno

Siamo riusciti a integrare DocuSign in circa sei mesi, ma siamo rimasti insoddisfatti del processo di rinnovo annuale, che ha richiesto molto tempo e si è rivelato macchinoso. Con DocuSign, abbiamo registrato un aumento dei costi di circa il doppio, che non era correlato all'uso o alle funzioni.

Bob Negrey

Soluzione

Nel 2016, CGIA ha valutato Adobe Sign e RightSignature, ma ha rapidamente scelto HelloSign come partner ideale a lungo termine per migliorare la qualità del servizio clienti e accelerare le transazioni legalmente vincolanti.


"Ciò che più apprezzo di HelloSign è il fatto che offra un livello di funzionalità equivalente, sia più conveniente rispetto a DocuSign e ad altre soluzioni di firma elettronica e garantisca una migliore esperienza di utilizzo per l'utente finale su dispositivi mobili", afferma Bob.


Il passaggio da DocuSign a HelloSign è stato semplice. "Dalla migrazione da DocuSign ai test di pre-produzione con HelloSign sono trascorsi due mesi. I nostri intermediari e gli assicurati non se ne sono neanche accorti. Non sapevano che saremmo passati a un nuovo fornitore", dice Bob.


Poi aggiunge: "Rispetto a DocuSign, il processo di rinnovo di HelloSign è semplice. HelloSign rimane aggiornato sui trend tecnologici, il che rappresenta un vantaggio per CGIA. In effetti, l'approccio moderno di HelloSign ha aiutato CGIA a progredire in alcuni dei suoi obiettivi tecnologici interni".


Triangolo tratteggiatoTriangolo tratteggiato
Gif che mostra il flusso di lavoro di Pigeon Loans con l'integrazione di HelloSign API

Vantaggi

Elabora le polizze finali più rapidamente del 17%, riducendo i tempi di chiusura delle vendite

HelloSign ha agevolato la trasformazione digitale di CGIA, con un impatto positivo sul fatturato. Miguel Huizar, intermediario di CGIA, afferma: "Con HelloSign siamo in grado di chiudere le vendite circa il 17% più velocemente rispetto alla procedura di firma manuale.


"L'esperienza di firma impeccabile di HelloSign ci ha permesso di fornire le prove dell'assicurazione in tempo reale e abbiamo registrato una riduzione del tempo necessario per chiudere le vendite. HelloSign è diventata una necessità per il nostro business, poiché gli acquirenti online richiedono una modalità di acquisto senza preoccupazioni".


L'ottimizzazione del flusso di lavoro consente di risparmiare 700 ore all'anno

HelloSign API si integra in due applicazioni CGIA, Carnegie EZ PASS e nei relativi moduli di liberatoria per conducenti non assicurati, inviando automaticamente i documenti firmati elettronicamente alla loro soluzione CMS backend. Prima dell'integrazione di HelloSign API, il tradizionale processo di domanda di assicurazione richiedeva circa due o tre ore di indicizzazione manuale al giorno per inserire i documenti firmati dell'assicurato nel CMS.


Secondo Bob: "Il gruppo di elaborazione delle polizze impiegava circa il 20% della giornata, ovvero due o tre ore, 240 giorni all'anno, per l'indicizzazione dei documenti. Eliminando l'indicizzazione manuale e acquisendo la firma elettronica in tempo reale, risparmiamo oltre 700 ore di lavoro all'anno".


Triangolo tratteggiatoIcona segnaposto

CGIA è specializzata in assicurazioni auto non standard e fornisce copertura per una gamma completa di prodotti personali e commerciali come motociclette, automobili da collezione, moto d'acqua e altro ancora. Lavorando direttamente con assicurati e intermediari, sviluppa prodotti che rispondono alle esigenze del consumatore.

Triangolo tratteggiatoIcona grafico

Fondazione: 1988

24: media degli anni di esperienza nel settore del senior management team

7-10: partner tecnologici, come HelloSign

Accelera la trasformazione digitale del business e aumenta la qualità del servizio

Nel corso dei suoi 30 anni di attività, CGIA ha sempre fatto leva sulla tecnologia e ha fatto grandi passi avanti nello sviluppo di un modello di business digitale di successo. Nel 2018 era una delle poche compagnie assicurative a sfruttare la firma elettronica nel proprio mercato, migliorando la competitività e consentendo alla propria rete di intermediari di cogliere maggiori opportunità.


Rispetto al processo tradizionale, il percorso di trasformazione digitale di CGIA ha permesso di ridurre un processo di due o tre giorni a pochi minuti, migliorando il servizio offerto sia ai intermediari che agli assicurati.

Qual sarà il prossimo passo per CGIA?

"Il flusso di lavoro efficiente degli intermediari che abbiamo reso possibile utilizzando HelloSign ci fornisce una solida base per trasformare altre aree del nostro business in processi digitali. Abbiamo in programma di espandere le firme elettroniche alla sottoscrizione e all'elaborazione dei sinistri, così come all'onboarding di partner e clienti", afferma Bob.


Vorresti raggiungere gli stessi risultati di CGIA? Contattaci per saperne di più su HelloSign!

HelloSign è il modo più semplice per inviare, ricevere e gestire firme elettroniche legalmente vincolanti per le aziende. Scopri la nostra API leader del settore consultando la nostra documentazione per sviluppatori o creala e testala gratuitamente tramite un account sviluppatore gratuito. Se ti serve aiuto per capire il prodotto HelloSign più adatto a te, programma una dimostrazione con il team HelloSign API per scoprire come possiamo semplificare il tuo business.

Contattaci per saperne di più su HelloSign!